HOME

Comune o Provincia

  

Siamo alle solite, col ritorno del caldo la natura si risveglia e si sviluppa senza chiedere il permesso a nessuno n tantomeno al Comune o alla Provincia e le erbacce prosperano creando disagi soprattutto sulle strade dove la mancanza dei "cantonieri" ne favorisce la crescita.

   E' vero che gli operai del Comune fanno quello che possono per tenere in ordine il territorio, ma il problema della strada provinciale che porta dalla Marina al Paese di difficile soluzione ogni anno.

   La competenza, questa strana parola viene messa in campo per giustificare il mancato intervento da parte del Comune, ma il disagio per gli automobilisti resta.

   La larghezza della carreggiata stradale si riduce ogni anno e soprattutto in alcuni punti (curva ad "U" prima del semaforo, curve che vanno dall'ex casello della Sangritana fino alle scalette per accedere in Paese e inizio del muraglione che accompagna gli automobilisti in Paese) la corsia di marcia, gi di per s pericolosa se si incrocia un autobus della TUA, lo diventa ancor di pi per il normale traffico veicolare.

   La strada provinciale non permette l'intervento del Comune perch non di competenza, ma il Comune, probabilmente, poco fa se non, probabilmente, qualche invito alla Provincia che resta lettera morta in qualche cassetto degli uffici provinciali.

   Il Comune, per, cosa fa per ripulire il muraglione che d il benvenuto ai cittadini ed ai tanti turisti, che vengono a visitare San Vito?

   Per adesso poco o niente e non si nota nessun intervento da parte degli assessori competenti al Turismo e alla Manutenzione (presumo del territorio).

   Non mi sembra un bel benvenuto, anzi...