HOME

 

Barriere

 

 

   Con determinazione n. 35 del 7/5/2019 si approvano i"Lavori di abbattimento barriere architettoniche chiesa Immacolata Concezione di San Vito".

   La spesa risulta finanziata con € 14.774,49 di cui € 12.000,00 dai proventi di cui alla vendita della partecipata Sangro Servizi srl e € 2.774,49 da contributo da parte della Parrocchia Immacolata Concezione.

   A questo punto viene da chiedersi come mai l'amministrazione comunale spenda quei soldi per partecipare ai lavori che riguardano una struttura privata come è l'edificio della chiesa.

   I nostri amministratori si rendono conto che ogni cittadino sanvitese è titolare di una quota parte dei soldi investiti in questa opera?

   Hanno chiesto ai cittadini che non hanno a che fare con le opere religiose se erano d'accordo nel concedere quei soldi per un'opera che fa contenta solo una parte della cittadinanza?

   Si possono impegnare soldi pubblici per un'opera che di pubblico non ha niente?

   Penso che la Corte di Conti, se qualcuno avesse intenzione di rivolgersi ad essa, avrebbe qualcosa da ridire in merito.

   Certamente l'opposizione, per ragioni di opportunità politica, starà in silenzio e tutto passerà in cavalleria.

   Amen.