HOME

Un bel tacer....

   Stamani mi stato riferito di alcuni scritti polemici nei confronti del sito della Ginestra e di conseguenza nei miei che ne sono il responsabile.

   Gli amministratori si sono risentiti di alcune considerazioni in merito al loro comportamento ed hanno scritto sui social pi in voga che "qualcuno, facendo leva su alcuni ritardi nell'applicazione di taluni articoli o commi del regolamento per la concessione in uso dei locali, si permette di girare tale accusa (clientelismo, ndr) a noi, che abbiamo voluto alimentare tale collaborazione e farlo alla luce del sole".

   Partiamo dalle ultime parole "alla luce del sole".

   Qualcuno ha visto un bando nel quale si invitavano le associazioni, che ne avessero avuto voglia di concorrere all'assegnazione delle sedi?

   Non mi sembra.

   Parliamo di "ritardi nell'applicazione di taluni articoli".

   Siamo a fine agosto 2018 e questi ritardi perdurano dato che le sedi in questione sono state assegnate nell'anno 2017 e precisamente il 6 novembre, il 13 novembre e il 13 dicembre.

   Perch non si applicato il regolamento per il periodo riguardante l'anno 2017?

   Perch non si provveduto ad agire per il tempo di utilizzo delle sedi dell'anno 2018?

   Avrebbero agito in Comune senza la mia lettera di sollecito del mese di luglio?

   Probabilmente s, ma il processo stato accelerato grazie alle sollecitazioni di "qualcuno" e quindi si sono accorti di essere in ritardo e stanno provvedendo.

   Per siamo curiosi di sapere come faranno, forse faranno un forfait (prezzo da pagare indipendentemente sia l'ammontare del bene e del tempo impiegato).

   Quanto vero che "un bel tacer non fu mai scritto", che detto in altre parole significa che quando non hai niente di inattaccabile da dire meglio stare zitti.