I turni ed altro...

   Stamani passando di fronte alla farmacia in piazza Garibaldi ho incontrato un amico di Sant'Apollinare, che tra un moccolo ed altro di irripetibile si lamentava non tanto del fatto che la farmacia fosse chiusa, ma che doveva andare a Fossacesia per trovare la farmacia di turno.

   Ho azzardato a dirgli che in fin dei conti Fossacesia era a soli 10 km da San Vito, quando l'amico mi rispose che da Sant'Apollinare era più comodo andare a Lanciano o ad Ortona.

   Non ho insistito e l'amico se n'è andato scuotendo la testa.

   Già, i turni!

   Infatti negli ultimi tempi oltre alla farmacia del Paese e della Marina il sistema della turnazione è stato allargato a Fossacesia, Rocca San Giovanni, Treglio e Mozzagrogna.

   Sembra un caso, ma questa situazione è coincisa, penso, con lo spostamento della guardia medica da San Vito a Fossacesia.

   A proposito di guardia medica, perchè San Vito è stato deufradato di questo servizio?

   Cosa si può fare per farlo ripristinare?

   Il PD locale non può far niente dato che è stato l'assessore regionale di questo partito a togliercelo e Nuova Alleanza per San Vito amministrava nel periodo del furto, per cui a chi dobbiamo rivolgerci?

   Non resta che l'attuale amministrazione, ma non abbiamo notizie di attività in questo senso.

   Abbandonati da tutti coloro che poi in primavera verranno a chiederci il voto e magari ci prometteranno di impegnarsi in questa direzione.

   Sarà il caso di crederci?