Plastic Free

   Parlando con degli amici, che hanno utilizzato i distributori di caff e bevande presenti nel corridoio del Municipio, mi stato fatto notare come uno dei due serva il prodotto con bicchieri e palette rispettivamente di carta e di legno, mentre l'altro continui ad utilizzare la plastica.

   Sul momento non ho afferrato la differenza tra i due servizi, tutti e due igienicamente in regola, ma continuando la discussione mi stato fatto notare come io avessi dimenticato un piccolo ma non meno importante particolare e cio che il nostro Comune stato dichiarato dagli amministratori "Plastic free", termine anglosassone che detesto, col quale si vuole invitare i cittadini ad usare il meno possibile oggetti alimentari in plastica.

   A questo punto il quadro si fatto pi chiaro: Comune "Plastic free" solo un inutile slogan oppure ci si crede e si opera in modo da realizzarlo?

   Ma se il cattivo esempio viene da chi lo slogan lo ha lanciato, cosa dovrebbero fare i cittadini?

   L'augurio che si ponga rimedio a questa situazione e che il nostro Comune cerchi essere veramente libero dalla plastica.