I naufraghi

   Chi va a godersi il panorama che il nostro belvedere offre alla vista dei sanvitesi e dei turisti, sicuramente avrÓ letto le varie lapidi affisse sulla parete della Chiesa di San Francesco e tra queste quella posata in ricordo dei marinai morti in mare.

   Tanti sono stati i nostri concittadini che hanno lasciato la vita nelle acque dei mari dove si trovavano come pescatori o marinai.

   Approfitto di questa pagina per ricordare un altro naufragio avvenuto, non si sa di preciso dove, nell'anno 1887 e che vide scomparire in mare   

- Pincione Donato Antonio n. 2/1/1840

- Olivieri Rosario n. 27/9/1854

- Nenna Antonio

- Giorgio Tomaso n. 20/12/1841

- Pincione Nicola n. 21/3/1872

- Costantini Antonio n. 27/10/1851

nel viaggio che da Cardiff doveva portarli a Genova con un carico di carbone col piroscafo San Marco.

   Morti in mare senza avere avuto la possibilitÓ di una tomba dove i loro parenti avrebbero potuto piangerli.