HOME

  Il ricordo Ŕ importante per non far cadere nell'oblio quelle che sono state le nostre radici ed Ŕ per questo che ripubblichiamo una rubrica che si trovava sull'edizione cartacea della Ginestra ed era a cura della professoressa Adelia Mancini.

Parole d'altri tempi

La camelle - La crijanze - La frŔzze - La jonte - La jummelle La mŔse - La murtarˇle - La 'nnumminate - La pantafeche - La rampalupine - La r˛le - La Santamaria - La scianne - La simetrie - La tele - La tine - La 'uardiole - La vasanecˇle - La vazzije - La vr˛cche - La zÚleche - Le murajje - Le pedeche - Le stell´ate - Li caracine Li ciappune - Li miricule - Li scorciapignate - Licchelˇne - Lu cacciamane - Lu callare - Lu cßntere - Lu civ¨leche - Lu papÓmbre - Lu ramajette - Lu retrapelˇne - Lu spranzoneLu stare - Lu talˇrne - Lu tuppe - Lu velocce - Lu vicinate - Lu vÝnile - Lu vrašire - 'Nguvielle - Spellý

 

(N.B.)  Per leggere il significato delle parole Ŕ sufficiente cliccarvi sopra